INVASIONI DIGITALI – Sulle Orme del Re

invasioni

La Cooperativa KAIROS, ente gestore di Castello Murat e Chiesa di Piedigrotta, in collaborazione con FAI Vibo Valentia, Liceo Statale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia (Progetto di Alternanza Scuola – Lavoro) e Comune di Pizzo, partecipa per il secondo anno consecutivo, all’iniziativa nazionale di promozione dei beni culturali INVASIONI DIGITALI.

L’invasione SULLE ORME DI MURAT, programmata per il 23 aprile (giorno di San Giorgio, patrono del paese) ripercorrerà le tappe più importanti della vicenda di Re Gioacchino Murat che nel 1815, proprio nel Castello Aragonese, (che per questa ragione è ricordato col nome del Re) venne imprigionato e fucilato per ordine di Ferdinando IV.

Quest’anno avremo ciceroni d’eccezione: gli alunni del Liceo Statale “V. Capialbi” accompegnaranno i visitatori lungo le vie del paese, soffermandosi nei luoghi, nei pressi dei palazzi e delle piazze che possono raccontare gli ultimi giorni di vita di Gioacchino Murat, lo sfortunato cognato di Napoleone Bonaparte, Re di Napoli.
#invasionidigitali #sulleormedelre #castellomurat #pizzocalabro

IL PROGRAMMA
Ore 16:30 – Appuntamento Piazza Santuario di San Francesco

Le Tappe:

  • Corso San Francesco
  • Duomo di San Giorgio
  • Chiesa del Purgatorio (o Chiesa della Madonna delle Grazie)
  • Quartiere Carmine
  • Palazzo Trentacapilli
  • Palazzo Alcalà
  • Piazzetta Murat
  • Castello Murat

Una passeggiata insolita alla scoperta delle bellezze celate di Pizzo, da scoprire in maniera divertente

VI ASPETTIAMO
Sabato 23 aprile
ore 16:30
Piazzale Santuario San Francesco


Rispondi